FREE#4: Musica. Cambiare punto di vista.

Riconsiderare le cose di tutti i giorni e guardarle da un’altra prospettiva di certo porta a risultati sorprendenti.

Facciamo l’esempio dell’esperimento del Professor Dan Ariely:

il professore ha annunciato alla propria classe che avrebbe tenuto una lettura di poesie ma non sapeva quanto sarebbe costato parteciparvi. Quindi ha proposto un sondaggio sul prezzo ai propri studenti. Segretamente il professore somministrò due sondaggi differenti ai ragazzi: metà della classe ricevette un sondaggio che chiedeva se fossero disposti a pagare $10 per ascoltarlo leggere e l’altra metà ricevette un sondaggio che chiedeva se avrebbero acconsentito a ricevere $10 per ascoltarlo leggere.
I ragazzi a cui fu chiesto di pagare acconsentirono a pagare mediamente $1, $2, $3 per letture brevi, medie o lunghe.
I ragazzi a cui fu proposto di essere pagati chiesero mediamente $1,30, $2,70, $4,80 per letture brevi, medie o lunghe.

Oppure potremmo parlare di come in alcune regioni della Cina i medici sono pagati solo se i pazienti stanno bene: se i pazienti si ammalano i medici non ricevono nessun compenso. Il loro compito infatti è mantenere il paziente sano, non curarlo dopo che è malato. Se il paziente si ammala è colpa del medico che non ha fatto bene il proprio lavoro.

L’ultimo esempio è quello di una mega palestra americana dove si paga solamente se non la si frequenta: l’ingresso in palestra è gratuito se ci si presenta ogni settimana. Se si manca un allenamento, si paga la quota mensile intera.

75290956Riconsiderare quindi le normali attività quotidiane come andare dal medico o andare in palestra e vederle da un altro punto di vista porta a risultati sorprendenti e interessanti. Il vero scopo della palestra e del medico sono in questo modo totalmente raggiunti: le persone si sentono meglio e fanno attività fisica. La palestra riesce comunque a mantenersi grazie alle quote versate da chi salta gli allenamenti e il medico sarà pagato per tutti coloro che stanno bene (che comunque sono la maggioranza rispetto a chi si ammala).

Fatti una domanda: in un anno…sono di più i giorni in cui sei ammalato o quelli in cui non hai nulla?
Tornando al professor Dan Ariely…se il suo scopo era diffondere le sue poesie, far pagare per partecipare alla lettura sarebbe stato sbagliato.

Ora ti faccio un’altra domanda: se sei un musicista e il tuo scopo è suonare, fare concerti e far conoscere la tua musica…..Ha più senso far pagare i tuoi cd…o regalarli?
Certo, ti sono costati un bel po’ di soldi tra studio di registrazione, prove, duplicazione delle copie, ecc… …ma credi che il dottore abbia forse frequentato gratis l’Università??? Credi che il professore abbia studiato gratuitamente e che la palestra non abbia dovuto acquistare gli attrezzi e pagare le bollette e i muratori?

La palestra è oggi un colosso del Fitness in America, i libri del professor Ariely sono stati certificati New York Times Bestsellers..e il dottore capace di far star bene i propri pazienti è il più ambito in assoluto…e avendo molti pazienti desiderosi di rimanere sani…il suo compenso è garantito a vita.

Lascio trarre a te le conclusioni.
Se credi nel tuo prodotto..sai già cosa devi fare.

Annunci

4 comments

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...