Uncategorized

AIUTOOOOO…..QUESTO BLOG STA PER MORIRE!

In realtà è una cosa positiva…perchè dal piccolo blog che eravamo ora siamo una piattaforma decisamente più seria!!

Entro una settimana questo blog SARA’ DEFINITIVAMENTE CHIUSO quindi ti chiedo di iscriverti subito alla nuova versione del blog WWW.HORIZONSBLOG.IT….molto più figo e completo!

Grazie per essere stato con me in questo ultimo anno e mi piacerebbe davvero trovarti di là, su www.horizonsblog.it

Guarda che bello il nuovo blog!! Ti aspetto!!!!

Schermata 2015-02-07 alle 19.06.19

Schermata 2015-02-07 alle 19.06.30

IMPORTANTE: spostamento blog

Ciao ragazzi, con la nascita del canale di Youtube stiamo diventando parecchi…
Abbiamo deciso quindi di spostare questo blog all’indirizzo WWW.HORIZONSBLOG.IT su una piattaforma self hosted.
Questo che stai vedendo ora è la vecchia versione che sarà abbandonata a favore della nuova versione più cazzuta.

Ti chiedo il favore di seguirci sul nuovo indirizzo http://www.horizonsblog.it e ISCRIVERTI a quel blog…perchè questo non sarà più aggiornato!

Grazie e ci vediamo di là!

Rossella

 

Thom Yorke ha appena fatto uscire un suo album…dal nulla…!

153673259-thom-yorke-of-radiohead-performs-live-on-stage-at-02.jpg.CROP.promovar-mediumlarge

 

Qualche giorno dopo aver postato su Twitter una foto di un misteriosi vinile bianco, Thom Yorke ha improvvisamente realizzato un nuovo album ed è già disponibile per il download.
Il nuovo album è chiamato Tomorrow’s Modern Boxes, contiene 8 tracce ed è disponibile in due versioni: come vinile deluxe con un download digitare per £30 (circa 39 euro) o in download su BitTorrent per $6 (circa 4,60€).
Thom e il suo produttore e collaboratore di lunga data Nigel Godrich hanno spiegato che sperano che distribuendo l’album su BitTorrent, se funziona bene, permetterà in futuro agli artisti di vendere da sè i propri dischi senza passare per le etichette o gli stores online e senza pagare per l’hosting. Così come per In Rainbows e il suo metodo ad offerta libera, il successo o fallimento di questo metodo dovrebbe avere poche implicazioni con le difficoltà del mercato musicale:

Per sperimentarlo stiamo usando una nuova versione di BitTorrent per distribuire il nuovo disco di Thom Yorke.
I nuovi files di torrent hanno una pagina che ti permette di pagare per poter accedere ai files..
I files possono essere di qualsiasi tipo, in questo caso è un album.
E’ un esperimento per vedere se questa dinamica può essere qualcosa che il pubblico può comprendere e se ci saltano fuori.

Se funziona bene può essere realmente un modo per tornare in possesso di un po’ di controllo sul commercio via internet da parte delle persone che creano l’opera.
Dà la possibilità alle persone che creano musica, video o qualsiasi altro contenuto digitale di vendersi da soli, bypassando coloro che si sono autoproclamati a barriera di tutto ciò.
Se funziona bene, tutti possono fare quello che abbiamo appena fatto noi.

Il disco è il primo di Yorke dai tempi del suo debutto con The Eraser, e il primo album dall’Lp di Atoms for Peace Amok.
Qui sotto puoi vedere un video del primo brano dell’album, un pezzo simile a Eraser, pesantemente elettronico chiamato “A Brain in a Bottle”

tradotto da http://www.slate.com

Siamo solo il 5%…!!

Ciao a tutti e grazie della pazienza.
Come vi avevo annunciato ho preso una pausa estiva per raccogliere un po’ di idee, ma soprattutto perchè mi premeva far entrare questo mio progetto all’interno di una cornice più ampia. E come promesso sarei tornata a settembre…eccomi qui. (altro…)

Dove sono sparita???

Ciao a tutti e scusate se sono sparita da un mesetto.

In realtà sto lavorando alacremente per far entrare questo blog in una rete di servizi in modo da non lasciarlo solo soletto alla sua funzione di informazione per i musicisti.
Quello che intendo creare è un network di servizi che ruotino intorno al musicista, per permettere a chi vuole fare musica per passione o per lavoro, di essere affiancato da specialisti e professionisti di ogni campo.

A settembre ci sarà anche il nuovo indirizzo più serio: http://www.horizonsblog.it.
Vi ringrazio dell’attesa e ci sentiamo più carichi che mai a settembre!

Vi auguro buone vacanze!
Per ogni domanda, proposta, collaborazione trovate il modulo per scrivermi nella sezione apposita!

Un abbraccio

Ross